Sicurezza informatica e gestione dei dati in azienda

Sicurezza informatica

Al giorno d’oggi un’accurata gestione dei dati a disposizione dell’azienda può avere un’incidenza più che positiva su molteplici aspetti operativi : dalle indagini di marketing alla analisi delle vendite. Queste informazioni sono diventate un asset prezioso per qualsiasi business e la loro salvaguardia è fondamentale. Pure la UE si è fatta sentire in questo ambito attuando nel maggio 2018 il regolamento GDPR (General Data Protection Regulation) con l’obiettivo di garantire una maggior la protezione dei dati personali dei cittadini europei.

SICUREZZA INFORMATICA E GESTIONE DEI DATI IN AZIENDA
All’interno di un’azienda assume perciò un’importanza vitale la sicurezza informatica (o cybersicurezza), il cui compito è quello di prevenire le minacce esterne finalizzate all’intromissione nel sistema informatico con la conseguente sottrazione di informazioni. Premessa : una protezione garantita al 100% è praticamente impossibile. Le possibilità di intrusione possono però essere ridotte al minimo attuando alcuni accorgimenti.
La prima ed essenziale regola non scritta è che la cybersicurezza non può essere vista come qualcosa di sporadico e saltuario, ma bensì un insieme di attività da monitorare con costanza e meticolosità.
Di seguito altre indicazioni basilari ma allo stesso tempo cruciali per arginare qualsiasi tentativo di minaccia :

  • Identificare e capire quali sono i dati da proteggere, dove si trovano e chi sono coloro che hanno la possibilità di accedervi.
  • Approntare adeguate misure di protezione contro i malware tramite l’installazione di software di protezione sicuri, come firewall e antivirus, ed eseguire scansioni in modo ciclico.
  • Effettuare regolarmente delle analisi dei rischi per identificare possibili minacce ai dati sensibili in possesso dell’impresa
  • Un abituale back up dei sistemi informatici è infine indispensabile, pur essendo spesso e volentieri un’usanza trascurata.

Va comunque ricordato che oltre a queste pratiche fondamentali, è necessario che l’azienda sviluppi una radicata cultura interna : tutti i dipendenti devono essere a conoscenze dei rischi che si andrebbero a correre senza le adeguate precauzioni. Non serve a nulla infatti installare firewall e antivirus all’avanguardia se poi i dipendenti fanno click su qualsiasi mail si riceva.

Alcuni dati sulla cybersicurezza

Negli ultimi anni il numero di cyberattacchi è diventato sempre più alto. Un recente report del Clusit rivela che nel 2018 sono stati registrati 1552 attacchi, che rappresentano un incremento del 37,7% rispetto al 2017. Il 79% di essi è imputabile a ragioni di tipo economico. Inoltre, secondo un’analisi di Gartner, nel 2018 si sono spesi su scala mondiale la bellezza di oltre 113 miliardi di dollari per la cybersicurezza. Infine, in una serie di interviste svolte durante il World Economic Forum, è stato riscontrato che il 79% dei top manager italiani ritiene fondamentale a livello di governance aziendale il tema della cyber security.

Le soluzioni per la sicurezza informatica di New

Questi numeri allarmanti danno un’idea del pericolo che ogni giorno privati e business corrono con i dati sensibili a loro disposizione.
Diviene quindi cruciale affidarsi al parere di esperti per capire quali contromisure attuare all’interno del contesto azienda.
New, azienda vicentina che dal 1999 si occupa di informatica e telecomunicazioni, offre molteplici soluzioni in ambito di sicurezza informatica : dall’installazione di Firewall avanzati alle analisi di sicurezza delle reti, fino all’installazione di sistemi di videosorveglianza ip.

Condividi su:
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn